Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Non pensate al bunga bunga, ma al defibrillatore automatico»

Elio testimonial con un video su YouTube del Progetto Vita piacentino della dottoressa Daniela Aschieri, per la diffusione capillare dei defibrillatori: "L'arresto cardiaco è la prima causa di morte al mondo. Pensateci". Fu proprio un defibrillatore a salvare la vita a un caro amico del giudice 2010 di X Factor. Foto in home page da musicplace.it

Video popolari

«Non pensate al bunga bunga, ma al defibrillatore automatico»

IlPiacenza è in caricamento