«Capisci il valore di una persona solo quando non c’è più. Ci hai uniti tutti quanti»

«Ormai ho preso il tuo profilo Facebook come un diario da aggiornare ogni sera.. oggi è stato un altro inferno, sono stata ancora a cercarti tutto il giorno senza sosta». Francesca Pomarelli, la sorella di Elisa le scrive ogni sera. Decine i post delle amiche che non smettono di sperare

Elisa Pomarelli

«Ormai ho preso il tuo profilo Facebook come un diario da aggiornare ogni sera.. oggi è stato un altro inferno, sono stata ancora a cercarti tutto il giorno senza sosta. È proprio vero che capisci il valore di una persona solo quando questa non c’è più.. volevo solo dirti che ci hai uniti tutti quanti, la gente non fa altro che parlare di te nel bene o nel male.. ma tanto la gente parla sempre.. l’abbiamo sempre detto che tu faccia una cosa positiva o che tu faccia una cosa negativa. Ora sono sola sul balcone, che guardo le vie in cui io te e la Debora giocavamo a guardie e ladri, rivedo la mamma alla finestra che ci chiama per salire a mangiare». A scriverlo è Francesca una delle due sorelle (l'altra è Debora) di Elisa. Lo ha scritto sulla bacheca del profilo di Elisa nella notte tra il 28 e il 29 agosto, al termine del terzo giorno di ricerche senza esito. 

«Addosso - prosegue -  ho dei pantaloni che mi sono stati gentilmente offerti perché in un attimo di follia volevo venirti a Schermata 2019-08-29 alle 02.02.21-2cercare da sola nei boschi, e la gente del posto mi ha ospitato in casa per farmi cambiare e attrezzare il più possibile. In parte hai ragione tu, c’è ancora del buono in questo mondo, ma bisogna avere un occhio abbastanza allenato per riconoscerlo e tu.. evidentemente non ce l’hai avuto.. Non so se è la follia che parla, non so se leggerai mai questi post sappi solo che ti amo con tutta me stessa ed anche in questa occasione sei riuscita a farmi crescere.. sono stata proprio fortunata, ci sei sempre stata e sei sempre riuscita a domare il mio carettere impulsivo donandomi sempre quel barlume di senno che mi faceva tornate in me. Mi sento confusa, stanca e sotto pressione, ma è niente in confronto a quello che probabilmente hai passato o stai passando tu. Ogni elicottero ogni volante ogni sirena ogni notizia nuova, è una fucilata al cuore... ormai sono totalmente dissociata da questa realtà, che spero soltanto, domani di svegliarmi e venire a casa a pranzo e dire “Cavoli Ely.. ho fatto un sogno bruttissimo.. ma va beh non te lo racconto per non rovinare la giornata. Che si fa oggi?”». elisa pomarelli-3

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono decine e decine i post che si susseguono sulla pagina della giovane donna scomparsa il 25 agosto insieme all'amico Massimo Sebastiani. Tanti gli amici che hanno presidiato il campo base a Sariano per ore: «Ti stiamo cercando», «Ti portiamo a casa», «Elisa siamo tutti con te. Ovunque tu sia, resisti che ti riportiamo a casa. Sii la guerriera che sei sempre stata». Nessuno si arrende.  Arianna le scrive: «Ciao eli, questi (alcune fotografie postate sotto ndr) sono solo alcuni dei tanti momenti che abbiamo vissuto insieme. Insieme siamo cresciute e la nostra amicizia va avanti dalla prima media, quindi 17 anni di amicizia, un record che in pochi riescono a raggiungere al giorno d’oggi... voglio riabbracciarti, ridere con te e mio fratello e le tue sorelle come facevamo un tempo perché senza di te nulla ha senso e mi hanno strappato un pezzo di me, il pezzo migliore. Quindi forza perché ti cercherò e ti riporterò a casa, ti stiamo aspettando e non ci arrenderemo MAI!! Il bene che ti voglio è immenso, quasi come a una sorella e tu lo sai, noi lo sappiamo ce lo siamo sempre dette. Legame indissolubile il nostro perché come dice una canzone del nostro cantante preferito Ligabue:” ho bisogno di te che hai bisogno di me diamo senso ad un giorno!”  Ti aspetto, la tua migliore amica ti aspetta!». 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Ha una relazione con l'allieva, lei lo perseguita e lui la denuncia per stalking

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento