Blitz in un'abitazione di Sariano per trovare Elisa Pomarelli

E' in corso una perquisizione in una palazzina isolata in zona Costa: qui ci sono i carabinieri insieme a Massimo Sebastiani

I carabinieri sul posto (Foto Gatti Trespidi)

E' in corso dalle 16,30 di sabato 7 settembre una perquisizione dei carabinieri in un'abitazione isolata nella zona di Costa di Sariano, nel comune di Gropparello. Qui gli inquirenti sono arrivati portando con sé Massimo Sebastiani, arrestato nella tarda mattinata mentre si nascondeva nel solaio di un'abitazione vicino al monte Moria. L'accesso alla zona è stato completamente delimitato dai carabinieri. La casa dove sono in corso le perquisizioni appartiete a un conoscente di Sebastiani, pare sia il padre di una sua ex fidanzata. Una delle ipotesi è che in quell'abitazione possano trovarsi tracce importanti di Elisa Pomarelli, e che Sebastiani, ormai alle strette, stia collaborando con i carabinieri della stazione di Carpaneto, del nucleo operativo di Fiorenzuola, e del nucleo investigativo di Piacenza. Sul posto anche il sostituto procuratore Ornella Chicca e l'avvocato Mauro Pontini, difensore di Sebastiani. 
IN AGGIORNAMENTO

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Falciata mentre soccorre un automobilista, grave una ragazza

  • Dal Po affiora un cadavere nella diga di Isola Serafini

  • Sfigurata nello scontro mortale, per il riconoscimento servirà il test del Dna

  • Si ustiona con una pentola d'acqua bollente, gravissima

  • Furgone centrato da un'auto travolge un ciclista e si schianta contro un muro: tre feriti

  • Con il tir sfonda il guard rail e precipita dal viadotto nel deposito Seta: è grave

Torna su
IlPiacenza è in caricamento