Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

Emergenza neve: Croce Rossa e Anpas potenziano la rete dei soccorsi

A fronte dell’emergenza dovuta alla intensa nevicata che ha interessato l’intera provincia Croce Rossa e Anpas hanno potenziato il servizio su tutto il territorio

A fronte dell’emergenza dovuta alla intensa nevicata che ha interessato l’intera provincia, Croce Rossa Piacenza ha mobilitato i suoi volontari e dalle 8 del 28 dicembre ha messo in campo 2 fuoristrada e 9 ambulanze aggiuntive dedicate a servizi di emergenza sotto il coordinamento del 118: 2 in città e 7 in provincia rispettivamente nelle sedi di Agazzano, Bobbio, Cadeo, Farini, Pianello Podenzano e Rottofreno-San Nicolò. Inoltre è attivo un mezzo 4x4 in aggiunta a quelli solitamente utilizzati per la consegna di farmaci e viveri e un ulteriore mezzo che ha monitorato la situazione dei camionisti bloccati in prossimità dei caselli autostradali ed in autostrada per sopperire ad eventuali necessità. Il servizio resterà potenziato anche nel corso della notte. 

Anche Anpas ha potenziato il servizio. Giornata iniziata molto presto per Anpas in riferimento all’emergenza neve. Date le condizioni Emergenza neve croce rossa 2020-2meteo, il coordinatore di Anpas Provincia di Piacenza e membro della direzione nazionale, Paolo Rebecchi ha rapidamente coinvolto diverse associazioni in accordo con il 118 di Piacenza, per potenziare la rete di mezzi di trasporto e soccorso a sostegno della rete 118 locale. Sono state diverse le associazioni che hanno dato la disponibilità mettendo in campo un numero significativo di volontari supplementari; la mattinata ha visto diverse complessità soprattutto dovute alle precipitazioni nevose. Anpas Comitato Provincia di Piacenza ha inoltre messo a disposizione dei mezzi fuoristrada per suppanpas neve emergenza 2020-2ortare gli equipaggi nel caso in cui si fosse reso necessario negli interventi e atti a recuperare eventuali volontari montanti in servizio che presentavano difficoltà a raggiungere le sedi di partenza. La giornata è proseguita mantenendo parte delle disponibilità supplementari e diversi sono stati i contatti tra il Coordinatore Rebecchi e i referenti di Protezione Civile ANPAS locali Flaviano Giovannelli e Giorgio Villa. Presente presso la sede provinciale di ANPAS di via Emilia Parmense anche il neo coordinatore operativo di Protezione Civile di Anpas Emilia Romagna Mauro Prati. Il commento sulla giornata, da parte di Paolo Rebecchi, che ha preso parte direttamente all’emergenza odierna: “un grazie sentito va ai presidenti delle varie Pubbliche Assistenze che in prima persona si sono messi a disposizione a vario titolo; un grazie ancora più sentito è rivolto alle decine di volontari in arancione che si sono dati da fare senza sosta”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza neve: Croce Rossa e Anpas potenziano la rete dei soccorsi

IlPiacenza è in caricamento