Esce fuori strada dopo un malore, muore all'arrivo in ospedale

Il mezzo finito fuori strada sui cui si trovava l'uomo

E’ stato colpito un malore mentre era alla guida ed è finito fuori strada. Un 50enne piacentino è morto poco dopo l’arrivo in ospedale nella mattinata di sabato 17 febbraio. È accaduto poco dopo le 9 a Castelvetro, all’ingresso del centro abitato provenendo da Cremona. L’uomo residente a Caorso stava percorrendo la strada Provinciale in direzione Castelvetro quando dopo essere stato colpito da un malore è finito fuori strada. L’automobilista è stato soccorso da un venditore ambulante che si trovava nei paraggi e ha chiamato il 118. Sul posto si sono precipitati i volontari della Pubblica Assistenza di Monticelli e i sanitari del 118 giunti a bordo dell’automedica di Cremona. Ai soccorritori le condizioni dell’uomo sono apparse subito critiche: dopo aver praticato sul posto il massaggio cardiaco, hanno caricato il 50enne sull’ambulanza per raggiungere l’ospedale di Cremona. Lì i medici hanno tentato di fare il possibile per salvargli la vita ma purtroppo, solo dopo poche ore è deceduto. Dei rilievi del caso se ne sono occupati gli agenti della polizia municipale dell’Unione dei Comuni della Bassa Valdarda-Fiume Po, ai comandi del commissario Massimo Misseri. Sul posto è intervenuta anche una squadra dei vigili del fuoco di Fiorenzuola.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Farini, addio al ristoratore Adriano Figoni

Torna su
IlPiacenza è in caricamento