Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca Carpaneto Piacentino

Escursionista piacentina salvata dal Soccorso alpino durante un trekking in Veneto

Una 25enne di Carpaneto insieme a un amico si sono persi sulle montagne bellunesi e hanno chiesto aiuto ai soccorsi

(Repertorio)

Attorno alle 19 di domenica 25 luglio il Soccorso alpino del Centro Cadore, nel comune di Belluno, è stato allertato per una coppia di escursionisti in difficoltà dopo aver sbagliato direzione al rientro da una lunga camminata sulle montagne venete.
Partiti da Auronzo, sempre in provincia di Belluno, una 27enne di Carpaneto e un 25enne Originario della Sardegna avevano seguito il sentiero per il Monte Agudo per poi arrivare al Rifugio Ciareido. Da lì la loro intenzione era quella di rientrare dalla Val Da Rin. La coppia ha però sbagliato direzione prendendo il sentiero 268 per Casera Ciampeviei e, dopo aver trovato degli schianti, ha deviato su una stradina ritrovandosi a fine percorso in una baita arroccata sulla Croda Bassa, stanchi e bagnati dalla pioggia. 

I due escursionisti hanno quindi chiamato i soccorsi con il cellulare e chiesto aiuto. Dalle coordinate i soccorritori hanno capito dove si trovavano, si sono avvicinati con la jeep e con il quad e infine a piedi. Dopo averli raggiunti e aver verificato le condizioni della strada, sono quindi saliti con il quad, li hanno caricati a bordo, per accompagnarli al fuoristrada e infine a Lozzo, all'appuntamento con i familiari venuti a prenderli. L'intervento si è concluso verso le 21.30.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Escursionista piacentina salvata dal Soccorso alpino durante un trekking in Veneto

IlPiacenza è in caricamento