rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca Sant'Antonio

Esplosione in un appartamento a Sant’Antonio: «Boato enorme, tremava il pavimento»

In via Padre Da Bergamo. Sul posto i vigili del fuoco, 118 polizia e polizia locale

Esplosione nella serata del 24 marzo in un appartamento al terzo piano di una palazzina di Sant’Antonio in via Padre da Bergamo. All’origine potrebbe esserci una fuga di gas in una cucina, ma ci stanno pensando i vigili del fuoco a ricostruire quanto accaduto, sul posto anche il funzionario. L’esplosione ha fatto scoppiare i vetri della cucina, mentre tutti condomini spaventati si sono riversati in strada.

Immediati i soccorsi. Sarebbero sette le persone che sarebbero rimaste ferite ma fortunatamente in maniera lieve. Sul posto oltre ai vigili del fuoco, un'ambulanza della Croce bianca, un'ambulanza della Croce rossa, l'automedica del 118, le volanti della polizia e la polizia locale. 

«Ho sentito un boato terrificante e poi ha tremato il pavimento», racconta un anziano che abita nella palazzina. Sul posto anche la polizia scientifica che si occuperà dei rilievi insieme ai vigili del fuoco che verificheranno lo stato dei luoghi, ma né la palazzina né l'appartamento dove è avvenuta l'esplosione risultano aver riportato danni strutturali. L'appartamento non è fruibile e ha riportato danni alla cucina e al salotto. Al termine di tutte le operazioni di verifica dei vigili del fuoco i residenti potranno rientare nelle loro abitazioni. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esplosione in un appartamento a Sant’Antonio: «Boato enorme, tremava il pavimento»

IlPiacenza è in caricamento