Evade dai domiciliari in bici per un appuntamento romantico: preso dalla polizia in via Dei Pisoni

Evade dai domiciliari per incontrarsi con la sua ragazza ma viene "pizzicato" dalla polizia e arrestato nuovamente in via Dei Pisoni. Nei guai un piacentino di 29 anni

Immagine di repertorio

Evade dai domiciliari per incontrarsi con la sua ragazza ma viene "pizzicato" dalla polizia e arrestato nuovamente. Nei guai è finito un pluripregiudicato piacentino di 29 anni che, nella serata del 17 febbraio, in sella alla sua bici era evaso dagli arresti domiciliari dalla sua abitazione nella zona di viale Dante per arrivare in via Dei Pisoni dove però ha trovato una volante della polizia. Gli agenti lo hanno notato mentre pedalava molto velocemente cercando di nascondersi il volto con il cappuccio del giubbotto, intuito che qualcosa non tornava, lo hanno inseguito e bloccato. Nei pochi secondi in cui gli agenti stavano controllando il nominativo con la centrale operativa, l'uomo è risalito sulla bici e ha provato a scappare ma è stato riacciuffato pochi metri dopo. Portato in questura, ha passato la notte nelle celle di sicurezza e sarà processato per direttissima per evasione. La sua fidanzata, che lo stava aspettando in auto in via Dei Pisoni, sentita dagli agenti, avrebbe confermato che si dovevano incontrare. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • Brugnello, Rivalta, Vigoleno: Valtrebbia e Valdarda grandi protagoniste a "Linea Verde"

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

  • «Disobbedire e aprire i locali? Non ha senso. La vera protesta sarebbe chiuderli: stop a delivery e asporto»

Torna su
IlPiacenza è in caricamento