Evade dai domiciliari per andare in giro in auto, portato alle Novate

Dietro le sbarre un ecuadoriano di 35 anni. Era ai domiciliari e stava scontando una pena per spaccio di droga

Un 35enne ecuadoriano evade per due volte dai domiciliari per andare in giro in auto. Il pregiudicato disoccupato, agli arresti domiciliari per spaccio di sostanze stupefacenti, è stato controllato dai carabinieri del Radiomobile e in due occasioni, il 13 settembre e il 19 ottobre, non è stato trovato in casa. Era tranquillamente in giro per la provincia. In settembre era stato arrestato e riportato ai domiciliari, ma il suo comportamento ha portato all’emissione da parte del Gip del Tribunale di Piacenza di una ordinanza di custodia cautelare in carcere. I carabinieri del Radiomobile di Piacenza, la mattina del 31 ottobre hanno eseguito l’ordinanza. Il pregiudicato 35enne è stato nuovamente arrestato, condotto in caserma e portato al carcere delle “Novate” dove continuerà a scontare la pena.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

Torna su
IlPiacenza è in caricamento