menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il fegato etrusco

Il fegato etrusco

Expo, il 17 ottobre il Fegato Etrusco in Piazzetta Piacenza

I musei Civici di palazzo Farnese e l'associazione culturale Arti e Pensieri saranno presenti in Piazzetta Piacenza sabato 17 ottobre in occasione della presentazione di uno dei reperti più prestigiosi delle collezioni museali: il fegato etrusco

I musei Civici di palazzo Farnese e l'associazione culturale Arti e Pensieri saranno presenti in Piazzetta Piacenza sabato 17 ottobre. Sarà presentato uno dei reperti più prestigiosi delle collezioni museali: il fegato etrusco, proponendo un assaggio dell'innovativo allestimento recentemente proposto nei sotterranei del museo piacentino.

E' anche prevista l'esibizione della Corale di Bobbio nella giornata di domenica 18 ottobre 2015 alle 13.05 e alle 14.05 (due performance). La giornata sarà animata dagli operatori dell’associazione Arti e Pensieri che da diversi anni collabora con i musei nelle attività didattiche che ogni anno coinvolgono con successo centinaia di studenti. In particolare saranno presentati alcuni dei materiali (quali una grande riproduzione a colori del famoso reperto e sagome delle divinità etrusche ridisegnate da un fumettista) protagonisti dell’attività didattica "Il cielo sopra gli etruschi". Un attore professionista  incarnerà i panni di un aruspice che con una copia del fegato in mano e parlando esclusivamente in etrusco, inviterà i visitatori ad entrare in un "bosco sacro" che allude a quello recentemente ricostruito nei sotterranei del museo piacentino.

Anche in Piazzetta Piacenza, quindi, sarà possibile provare l’emozione di indossare gli abiti sacri dell’aruspice e interpretare i messaggi degli dei attraverso la lettura del fegato di pecore sacrificate (finte), arrivando così a comprendere come l’ordinamento del cielo secondo gli Etruschi si riflettesse sul fegato dell'animale e quindi come, mediante la sua lettura, si potesse interpretare il volere divino. In caso di bisogno i partecipanti al laboratorio potranno chiedere aiuto al sacerdote etrusco e  scattare  una fotografia insieme a lui.

Nel caleidoscopio e sugli schermi della Piazzetta  scorrerà il video con l’animazione della grande immagine grafica del Fegato e uno slideshow relativo alle attività didattiche dei musei Civici.

Nel corso della giornata gli esperti di Arti e Pensieri cureranno anche alcuni focus con brevi approfondimenti relativi al Fegato etrusco e alle attività di divulgazione ad esso ispirate. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Case di riposo, quaranta ospiti in tutto il Piacentino rifiutano il vaccino

  • Cronaca

    In futuro vaccinazioni anche a Bobbio e a Bettola

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento