Completamente ubriachi litigano per una donna e insultano i poliziotti

Una lite per gelosia fra tre romeni completamente ubriachi ieri mattina, 5 luglio, ha richiesto l'intervento della polizia, e sono tutti finiti in questura

Una lite per gelosia fra tre romeni completamente ubriachi ieri mattina, 5 luglio, ha richiesto l'intervento della polizia, e sono tutti finiti in questura. Qui però invece di calmarsi, gli stranieri hanno insultato i poliziotti e preso a calci gli arredi della sala d'attesa, e alla fine due di loro sono stati denunciati per oltraggio a pubblico ufficiale e danneggiamento, mentre per tutti è scattata anche la sanzione per ubriachezza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tutto è iniziato sul Facsal, dove due di loro hanno iniziato a litigare violentemente per ragioni legate a una donna. Il terzo ha provato a fare da paciere, ma alla fine è stato coinvolto anche lui nella lite. Il terzetto ha iniziato a rincorresri arrivando fino in via Quattro novembre, e qui sono stati notati da una volante che passava in quel momento. Accompagnati tutti in questura per altri accertamenti, mentre erano seduti in sala d'attesa due di loro si sono scatenati prendendo a calci porte e divanetti, oltre a insultare gli agenti che gli dicevano di calmarsi. Alla fine, quando gli animi si sono calmati, è stata inevitabile la denuncia a piede libero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Ha una relazione con l'allieva, lei lo perseguita e lui la denuncia per stalking

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento