rotate-mobile
Cronaca / Pontenure

Fallisce il colpo alla tabaccheria, sigarette e gratta e vinci recuperati dopo l'inseguimento

Sono fuggiti a mani vuote i ladri entrati in azione nella notte a Pontenure, scoperti grazie alle telecamere di Metronotte Piacenza. Indagano i carabinieri

È fallito il colpo nella notte in una tabaccheria di Pontenure. I malviventi entrati in azione sono stati scoperti grazie alle telecamere di videosorveglianza collegate con la centrale operativa di Metronotte Vigilanza, che ha allertato i carabinieri, mandando in fumo il furto che avrebbe potuto fruttare oltre tremila euro.

È accaduto intorno alle 3.30 di martedì 10 maggio. Gli operatori di Metronotte, notando movimenti strani nella tabaccheria dai monitor in centrale, hanno inviato sul posto le loro pattuglie giunte insieme a quelle dei carabinieri del Radiomobile di Piacenza e di una Stazione. Quando le forze dell’ordine sono arrivate davanti all’esercizio commerciale hanno notato i ladri, quasi sicuramente tre, che si stavano dando alla fuga. Ne è nato un inseguimento, terminato a Borghetto dove i malviventi hanno abbandonato l’auto per poi fuggire nei campi. I militari dell’Arma li hanno persi di vista e le ricerche avviate subito dopo nella zona circostante hanno dato esito negativo. È stata recuperata la refurtiva, riconsegnata ai proprietari della tabaccheria: i ladri avevano rubato quasi 550 pacchetti di sigarette, dal valore di circa tremila euro e gratta e vinci dal valore di cinquecento euro. Le indagini ora sono in corso: si stanno guardando le immagini delle telecamere della zona per individuare i tre fuggitivi.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fallisce il colpo alla tabaccheria, sigarette e gratta e vinci recuperati dopo l'inseguimento

IlPiacenza è in caricamento