Castello: ennesimo colpo al Famila, abbandonata la refurtiva

Ennesimo colpo al supermercato Famila di via Borgonovo a Castel San Giovanni. I ladri hanno però abbandonato le tv rubate in una via laterale al negozio

Ennesimo colpo al supermercato Famila di via Borgonovo a Castel San Giovanni. I ladri hanno però abbandonato le tv rubate in una via laterale al negozio. E' successo nella notte tra domenica 27 e lunedì 28, alcuni malviventi sono riusciti ad entrare nel supermercato e a prendere alcune televisioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sembra che però poi qualcosa sia andato storto infatti i ladri hanno abbandonato la refurtiva in una via laterale al negozio e si sono dati alla fuga nei campi. Le indagini sono in corso. E' il terzo colpo che il Famila subisce in poche settimane gli ultimi furti sono avvenuti il 20 gennaio 2011 e il 10 marzo 2011.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta in moto contro un'auto che fa inversione, giovane all'ospedale

  • Norme anti covid, multati due locali aperti dopo mezzanotte. Nei guai anche un cliente senza mascherina

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

  • Ladri sfondano l'ingresso e portano via le bici da corsa, fallisce il colpo da Raschiani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento