Famila di Caorso ancora nel mirino dei ladri: l'allarme li mette in fuga

Nella serata del 24 febbraio una banda di ladri si è arrampicata sulla scala antincendio per cercare di arrivare sul tetto del centro commerciale ma è scattato l'allarme

Immagine di repertorio

Secondo tentato furto in pochi giorni al Famila di Caorso. Nella serata del 24 febbraio una banda di ladri si è arrampicata sulla scala antincendio per cercare di arrivare sul tetto del centro commerciale ma è scattato l'allarme. I ladri sono scappati prima dell'arrivo delle guardie di Metronotte Piacenza che hanno trovato una scala abbandonata poco distante dal Famila. Sul posto anche i carabinieri per i rilievi. Solo due giorni prima era stato tentato un furto con le stesse modalità: probabilmente si tratta di malviventi organizzati specializzati in questo tipo di colpi. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore a 29 anni travolto da un furgone pirata

  • Un 28enne di Cadeo la vittima del tragico incidente a San Giorgio. E' caccia al furgone bianco

  • Si è costituito il conducente che ha travolto e ucciso Andrea Ziotti

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Centri commerciali chiusi nel fine settimana

  • Esce illeso dall'auto in fiamme ma vede in cenere la sua Dallara da 200mila euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento