Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Facsal / Via IV Novembre

Fanno troppo rumore e non consumano, kebabbaro li insegue con un coltello

Non avrebbero consumato nulla e sarebbero stati così chiassosi e maleducati che il titolare, esasperato, li ha cacciati dal locale inseguendoli con un coltello per essere poi denunciato dai poliziotti delle volanti. E' accaduto nella serata del 16 gennaio in via IV Novembre al Kebab

Non avrebbero consumato e sarebbero stati così chiassosi e maleducati che il titolare, esasperato, li ha cacciati dal locale inseguendoli con un coltello per essere poi denunciato dai poliziotti delle volanti. E' accaduto nella serata del 16 gennaio in via IV Novembre al Kebab. A chiamare il 113 un passante. All'interno del Kebab ci sarebbe stato un gruppo di giovani sia maggiorenni sia minorenni che non stavano consumando nulla e che infastidivano il titolare, un pachistano di 32 anni, facendo molto rumore. Nonostante, pare, fossero stati invitati alla calma, avrebbero continuato, a quel punto lo straniero avrebbe afferrato un coltello e brandendolo li avrebbe minacciati per poi inseguirli anche all'esterno. L'uomo è stato poi denunciato per minacce aggravate e porto di oggetti atti all'offesa. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fanno troppo rumore e non consumano, kebabbaro li insegue con un coltello

IlPiacenza è in caricamento