menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Farini e la Valnure a Expo: un programma a prova di gusto

A Piazzetta Piacenza protagonisti la Valnure e in particolare il Comune di Farini, presentati dal primo cittadino Antonio Mazzocchi. Presenti anche alcuni studenti della scuola alberghiera piacentina, che hanno testimoniato l’eccezionalità dei prodotti della Valnure

Nella giornata di oggi a Piazzetta Piacenza protagonisti la meravigliosa Valnure e in particolare il Comune di Farini, presentati dal primo cittadino Antonio Mazzocchi. Presenti anche alcuni studenti della scuola alberghiera piacentina, che hanno testimoniato l’eccezionalità dei prodotti della Valnure.

Stamattina alle 12.30 lo spazio è stato aperto con l’evento “Georges Cogny - lo chef parigino che sfornava meraviglie in terra piacentina”, alla presenza degli chef Carla Aradelli del ristorante Riva di Ponte dell’Olio e Filippo Chiappini Dattilo dell’Antica Osteria del Teatro di Piacenza, entrambi allievi del Maestro Georges Cogny. 

Nel corso dell’evento è stata offerta al pubblico una degustazione di formaggi di valle e miele dell’azienda Modolo.
Nella settimana WE-Women for Expo, in cui per la prima volta si mette al centro di un’Esposizione Universale la cultura femminile e in cui si parla di nutrimento e sostenibilità, è particolarmente significativa la presenza della chef piacentina Aradelli; ogni donna è depositaria di pratiche, conoscenze, tradizioni legate al cibo, alla capacità di nutrire e nutrirsi, di “prendersi cura”. Non solo di se stessi, ma anche degli altri: secondo la chef si cucina con il cuore. Grazie a WE-Women for Expo le donne dei Paesi Partecipanti a Expo Milano 2015 verranno invitate a esprimersi su nutrimento del corpo e nutrimento della libertà e dell’intelligenza, con la convinzione che la sostenibilità del Pianeta passa attraverso una nuova alleanza tra cibo e cultura e che le artefici di questo nuovo sguardo e nuovo patto per il futuro debbano essere le donne. Saranno artiste, scrittrici, grandi personalità, ma anche donne comuni. Perché tutte possono essere parte di WE, che significa “noi”. Una rete di idee, un network a cui partecipano le donne di tutto il mondo.

Nel pomeriggio alla ore 16,30 si terrà la presentazione “Farini e la sua valle: un territorio da gustare”, in cui verranno svelati tutti i segreti della torta di patate De.Co., prelibatezza tipica di Groppallo, la ridente frazione di Farini a 992 metri sul mare, meta di numerosi turisti soprattutto nella stagione estiva. Al termine, alle ore 18,30 si terrà una degustazione di mariola e vini dop Valore Val Nure. La mariola, famoso salume prodotto dalla salumeria di Groppallo F.lli Salini, è presidio Slow Food ed è esportata in tutto il mondo.

Farini_PiazzettaPiacenza (3)-2 Farini_PiazzettaPiacenza (2)-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Attualità

    «Sì alla ricerca delle acque termali e all'area verde attrezzata». I risultati del sondaggio sul terreno di San Martino

  • Fiorenzuola

    Ausl, dal 1 febbraio cambio orari all'Urp di Fiorenzuola

  • Politica

    Azione: «Il piano sanitario del 2017 è da rivedere»

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento