Cronaca

Ferragosto, prosegue l’Allerta Gialla per temperature elevate

Domenica 15 agosto si prevede la persistenza sulle aree di pianura e collinari di temperature massime attorno a 37 gradi, o localmente superiori

Su tutta la pianura padana si fa sentire l’effetto dell’anticiclone africano, con un afflusso di aria calda che raggiungerà il suo culmine nel fine settimana, in attesa di un sostanziale cambiamento, atteso nella giornata di martedì 17. Si sono registrate temperature sui 36-37 gradi, con punte di 38. Molto elevati gli indici di suscettibilità e di propagazione degli incendi. Domenica 15 agosto si prevede la persistenza sulle aree di pianura e collinari di temperature massime attorno a 37 gradi, o localmente superiori. Nella seconda parte della giornata è atteso anche un aumento della ventilazione sulle aree appenniniche centro-orientali, che però si prevede rimanere sotto la soglia di allertamento. L'allerta è valida per tutta la giornata di domenica: la tendenza è all’attenuazione dei fenomeni nelle 48 ore successive. Le zone oggetto di allertamento sono anche la Bassa collina piacentino-parmense e la Pianura piacentino-parmense.

La portata dei fiumi è sotto la media stagionale in tutta la regione, nell’area romagnola è in alcuni casi prossima ai minimi storici; al contrario, il fiume Po si trova in una situazione meno critica, per effetto del contributo degli affluenti alpini. Dai gestori dei servizi idrici e idropotabili non si segnalano criticità per i rifornimenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ferragosto, prosegue l’Allerta Gialla per temperature elevate

IlPiacenza è in caricamento