Cronaca

Ferragosto in città, task force della polizia: controlli a tappeto

Maxi controlli della polizia nei giorni di Ferragosto. In campo decine di uomini

Maxi controlli della polizia nei giorni di Ferragosto. In campo decine di uomini, quaranta in tutto e 24 ore al giorno tra volanti, Polstrada, Polfer ed Rpc (Reparto Prevenzione Crimine) e agenti in borghese che hanno improntato un dispositivo fortemente voluto dal questore Pietro Ostuni e volto alla sicurezza dei piacentini. Sono state battute con appositi posti di controllo (12 in tutto) le principali arterie e i caselli autostradali, ma anche le frazioni più isolate e più volte nel mirino di ladri, specialmente nel periodo di vacenze estive, un occhio di riguardo anche verso il fenomeno delle truffe agli anziani, spesso soli. Sorvegliato speciale il quartiere Roma insieme alla stazione ferroviaria e quella dei bus in via Dei Pisoni. Sono state controllate in pochi giorni 334 persone e 135 veicoli. Un piacentino di 33 anni è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza: nel sangue aveva alcol 1.74 grammi per litro, nei guai anche un egiziano trovato sul suolo italiano nononstante fosse stato espulso. Sono stati segnalati come assuntori di droga alla Prefettura tre uomini: un cagliaritano, un pachistano e uno del Burkina Faso, addosso avevano alcune dosi di marijuana. Denunciato invece un romeno per detenzione di droga ai fini di spaccio: in tasca aveva due dosi di cocaina. E infine 54 le contravvenzioni per guida con il cellulare, senza cintura e per alta velocità e guida in stato di ebbrezza. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ferragosto in città, task force della polizia: controlli a tappeto

IlPiacenza è in caricamento