Cronaca

Mangiano gelati e poi rubano champagne: incursione notturna al Sigma di Ferriere

Nella notte dell’8 agosto alcuni individui si sono introdotti all’interno del supermercato Sigma di Ferriere: i ladri, ripresi dalle telecamere, nel torrente Grondana hanno spaccato con i sassi i registratori di cassa

Un colpo forse da non professionisti, ma che è andato a segno, quello che ha subito un'attività di Ferriere la scorsa notte. Nel mirino è finito il supermercato Sigma, situato proprio al centro del paese - in largo Risorgimento - e gestito da molti anni dalla famiglia Ferrari. Dopo le 3 di notte dell’8 agosto, alcuni individui si sono introdotti all’interno del supermercato senza lasciare segni di effrazione.

I ladri che indossavano felpe con il cappuccio che copriva loro la testa, hanno consumato alcuni gelati, portato via diverse bottiglie di champagne e sradicato i due registratori di cassa che non contenevano grosse somme di denaro. Tuttavia sono ingenti i danni provocati all'interno del negozio che provocano sicuramente disagio all'attività nel pieno della stagione estiva. 

Poi, ripresi anche da un paio di telecamere del paese che hanno immortalato gli spostamenti del gruppo, si sono diretti verso il torrente Grondana, nel tratto in cui confluisce nel torrente Nure. Qua, con alcuni sassi, hanno distrutto i registratori di cassa nel tentativo di portare via il denaro all’interno. Sulle immagini stanno ora lavorando i carabinieri di Ferriere guidati dal comandante Antonio Romano: stando alle prime ricostruzioni effettuate, i protagonisti dell'episodio potrebbero essere un gruppo di giovani.  Le casse sono state trovate nascoste sotto alcuni sassi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mangiano gelati e poi rubano champagne: incursione notturna al Sigma di Ferriere

IlPiacenza è in caricamento