Festeggiavano il superamento dell'esame: in manette 3 studenti della Cattolica

Erano ubriachi fradici, in bermuda e infradito, mentre giravano per la città in auto. Stavano festeggiando il superamento di un esame quando sono stati fermati dai carabinieri della stazione Levante. L'alcol li ha portati allora dall'euforia all'aggressività e i 3 studenti della Cattolica sono stati denunciati per violenza e resistenza a pubblico ufficiale

Come finire in cella di sicurezza a causa di un esame universitario. Ne sanno qualcosa tre studentelli poco più che ventenni dell'università cattolica di Piacenza, che stamattina sono stati processati per direttissima con le accuse di violenza e resistenza a pubblico ufficiale.

Ieri pomeriggio, infatti, sono stati arrestati dai carabinieri della stazione Levante che li hanno fermati ubriachi fradici, in auto, in via dell'Anselma. «Stiamo festeggiando perché abbiamo superato l'esame» si sono giustificati, in bermuda e infradito, davanti ai carabinieri. Ma dall'euforia si è passati presto all'aggressività e alle minacce nei confronti dei militari e sono quindi scattate le manette. Comparsi stamattina davanti al giudice Giuseppe Bersani e al pubblico ministero Ornella Chicca, l'arresto è stato convalidato e gli imputati sono stati rimessi in libertà, in attesa della prossima udienza il 25 maggio.

Tutto è accaduto intorno alle 18 di ieri, quando il trio, a bordo di un'utilitaria, è stato visto sfrecciare in via dell'Anselma da una pattuglia dei carabinieri. La pattuglia ha subito intimato l'alt, e ci si è accorti ben presto che i tre a bordo avevano bevuto un po' troppo.

I militari della Levante hanno quindi iniziato a compilare il verbale di denuncia per guida in stato di ebbrezza per il conducente, ma durante le fasi dell'identificazione i tre - stando a quanto riferito dai carabinieri - si sarebbero lasciati andare a severe intemperanze nei confronti dei militari, insultandoli e prendendoli a spintoni. Accompagnati in caserma per l'identificazione, anche qui se la sarebbero presa con le forze dell'ordine, facendo quindi scattare l'arresto.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento