Festinquota richiama gli amanti della natura anche a Prato Grande

Lo spostamento da Lago Moo a Prato Grande è stato accolto bene. La Proloco di Ferriere: "Cinquecento persone hanno dormito nella nuova location"

Il cambio di location non ha scoraggiato gli appassionati della Festinquota: a Prato Grande di Pertuso tra sabato 16 e domenica 17 luglio in molti sono saliti a piedi, in bici e a cavallo per vedere da vicino la più inedita edizione degli ultimi 25 anni. L'edizione è stata infatti spostata da Lago Moo, quest’anno inadatto a ospitare l’evento a causa dell’alluvione che ha compromesso la viabilità, a Prato Grande, sede del rifugio Monte Ragola. Gli organizzatori della Pro Loco di Ferriere parlano di 500 persone a dormire in tenda – stando ai permessi rilasciati - e 1500 presenze alla domenica: un successo di pubblico anche per l'edizione 2016. La festa è stata arricchita dalla partecipazione del cantautore piacentino Daniele Ronda, che ha scelto proprio Prato Grande per il 3° raduno della sua Community. Ronda si è esibito in un concerto nella serata di sabato. Gli organizzatori si dicono soddisfatti dell’edizione 2016 a Prato Grande: l’obiettivo del prossimo anno sarà quello di riportare la Festinquota nel tradizionale anfiteatro naturale di Lago Moo. 13640888_10205185812484467_211578468654855196_o-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

Torna su
IlPiacenza è in caricamento