menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I vincitori

I vincitori

Festival del Diritto, premiati i vincitori del concorso "La voce delle scuole"

Giovedì 10 dicembre si è tenuta, nella sala del Consiglio comunale in Municipio, la premiazione dei vincitori del concorso "La voce delle scuole", che ha coinvolto le testate giornalistiche studentesche nell’ambito del Festival del Diritto

Giovedì 10 dicembre si è tenuta, nella sala del Consiglio comunale in Municipio, la premiazione dei vincitori del concorso "La voce delle scuole", che ha coinvolto le testate giornalistiche studentesche nell’ambito del Festival del Diritto.

Come ogni anno, tutte le redazioni che hanno aderito all'iniziativa saranno presenti, per ricevere il contributo destinato a ciascun giornale scolastico e applaudire chi tra loro verrà insignito dei riconoscimenti assegnati ai migliori articoli, reportage fotografici e, novità dell’edizione 2015, al miglior video.

Hanno consegnato i premi l'assessore alle Politiche Giovanili Giulia Piroli, l’assessore alla Cultura Tiziana Albasi, il direttore del quotidiano "Libertà" Gaetano Rizzuto – che ha presieduto la giuria per la valutazione dei testi – e i rappresentanti del Comitato promotore del Festival.

- I vincitori sezione parole

Categoria articoli generici

1° classificato: LA CAPACITA’ DI GUARDARE OLTRE di Kassandra Molinaroli – Istituto “Marcora” di Cortemaggiore – “Obiettivo Terra”

motivazione: per la capacità di racchiudere, nella cronaca puntuale e ben scritta dell’evento inaugurale del Festival, lo spirito della manifestazione e il senso di interrogarsi sul futuro 

Categoria articoli approfondimento

1°classificato EX AEQUO: UN DIO-FAI-DA-TE O DIO E' PER ME? di Paolo Balordi – Liceo "M. Gioia" – "L'Acuto"

motivazione: per la profondità della riflessione, la maturità e l’uso sapiente del linguaggio, il taglio personale e la solidità culturale che rendono l’articolo un ottimo "fondo"

1°classificato EX AEQUO: ONU: PRO E CONTRO di Nadia Dagnino e Luna Giurato – Liceo Artistico "Bruno Cassinari" – "Etra"

motivazione: per la solida padronanza della scrittura, la capacità di sintesi, l’esposizione chiara e argomentata di una materia complessa quale l’attuale situazione geopolitica internazionale

Menzione Speciale: IO URLO, NON SUSSURRO… - LE DONNE PIACENTINE NELLA RESISTENZA di Alessia Gandolfi – Istituto "Marcora" di Cortemaggiore - “Obiettivo Terra”

motivazione: per la buona struttura giornalistica e la capacità di intrecciare un’analitica esposizione dei fatti con una riflessione personale e profonda sul ruolo delle donne piacentine nella Resistenza

Categoria interviste

1° classificato: CHI INSEGNA CON PASSIONE RIESCE SEMPRE A IMPARARE – IL PATTO EDUCATIVO NELLE PAROLE DI UN’INSEGNANTE di Ilaria Riboni – Istituto "Marcora" di Cortemaggiore - "Obiettivo Terra"

motivazione: per il linguaggio chiaro, appropriato e coinvolgente da cui emerge un ritratto appassionato e suggestivo, che travalica la notorietà per restituire l’autenticità della persona

Menzione Speciale UNA BATTAGLIA CONTINUA. DONATELLA SCARDI, PRESIDENTE DELL’ASSOCIAZIONE TELEFONO ROSA, RACCONTA di Kassandra Molinaroli – Istituto “Marcora” di Cortemaggiore – “Obiettivo Terra”

motivazione: per la capacità di presentare in modo esaustivo l’associazione Telefono Rosa, riuscendo a esprimere con delicatezza e incisività le esperienze drammatiche delle donne vittime di violenza

- I vincitori sezione immagini

1° classificato: Book fotografico del Liceo Artistico "Bruno Cassinari", per i cinque scatti di Alice Pintus, Arianna Casati, Nicole Magnani e Elena Boni: "Gioioso" – "Informato" – "Ridente" – "Riflessivo" – "Unito".

motivazione: per la ricerca dell’inquadratura originale e ben riuscita, l’attenzione al dettaglio e la buona copertura dei vari eventi, senza limitarsi a concentrare le immagini sulla piazza o sui singoli incontri

Menzione Speciale alla foto "Inviato speciale", tratta dal book fotografico dell'Ipsia "Leonardo Da Vinci", redazione "Il Selvaggio", ad opera di Salvatore Castello.

motivazione: un’immagine originale e ironica, che coglie in modo pertinente e non banale l’impegno, l’attenzione e le doti di empatia che devono connotare un inviato speciale

Menzione Speciale alla foto "Futuro è condivisione", tratta dal book fotografico del liceo "G. M. Colombini" redazione "L'eco di Giulia", ad opera di Federica Lentoni.

motivazione: per la suggestione evocata dall’abbinamento tra immagine e titolo, l’equilibrio nella composizione cromatica, la capacità di immortalare la tenerezza e l’emozione di un istante

- I vincitori sezione video 

1° classificato: Videoservizio giornalistico dell’Istituto Comprensivo di Cadeo, scuola media di Pontenure, redazione "www.news"

motivazione: per l’impianto narrativo originale e fresco, il ritmo e la felice scansione delle immagini, la ricchezza e la varietà dei contenuti, montati con taglio vivace e coinvolgente

Menzione Speciale Videoservizio giornalistico del Liceo "G.M. Colombini", redazione "L’eco di Giulia"

motivazione: per lo stile solido e compiuto, il tono accattivante ma professionale del servizio e la buona fusione tra immagini e sonoro

- Menzioni speciali per l'impegno e la partecipazione al festival 

A Istituto "Marcora" di Cortemaggiore – Redazione "Obiettivo Terra" per il costante impegno di tutti i giovani redattori, l'entusiasmo nella partecipazione e la buona qualità generale dei testi inviati

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Case di riposo, quaranta ospiti in tutto il Piacentino rifiutano il vaccino

  • Cronaca

    In futuro vaccinazioni anche a Bobbio e a Bettola

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento