rotate-mobile
Cronaca

Festival del diritto 2013, Rodotà a Piacenza: «Quest'anno anche Laura Boldrini»

Stefano Rodotà, coordinatore scientifico del Festival del Diritto, parla della nuova edizione della manifestazione che ha come tema "Le incertezze della democrazia": «Verranno trattati tantissimi argomenti. In un periodo come questo tutelare al massimo iniziative simili»

Il coordinatore scientifico del Festival del Diritto di Piacenza, Stefano Rodotà, a Piacenza per incontrare la stampa e i componenti delle commissioni consiliari 1 (Organizzazione istituzionale e sviluppo civile), 3 (Servizi sociali) e delle elette.

Il tema della kermesse quest'anno è "Le incertezze della democrazia", così Rodotà: «C'è tanta attualità, fin troppa, e infatti dobbiamo stare attenti a non appiattire la manifestazione sui fatti quotidiani. Verranno trattate tutte le questioni legate al lavoro, alla rete, all'economia, alla cultura. Occorre salvaguardare al massimo iniziative come queste, altrimenti l'Italia diventa un deserto culturale. Visto il momento che stiamo vivendo, dobbiamo metterci più impegno degli altri anni». Per quanto riguarda gli ospiti dice: «I nomi verranno fatti quando saremo sicuri, sicuramente ci sarà Laura Boldrini, il presidente della Camera: «Avere il suo pensiero e la sua riflessione sullo stato della democrazia è sicuramente positivo».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festival del diritto 2013, Rodotà a Piacenza: «Quest'anno anche Laura Boldrini»

IlPiacenza è in caricamento