Fiamme all'ultimo piano, ecco i danni al palazzo. Pompieri ancora al lavoro

Le squadre dei vigili del fuoco sono tornate in via Harris a San Nicolò per alcuni piccoli focolai ancora accesi sotto le macerie all'ultimo piano del palazzo bruciato

Il tetto distrutto delle fiamme

I vigili del fuoco hanno lavorato anche la giornata dell'1 dicembre sul fronte del grave incendio che la notte precedente ha distrutto il tetto di un condominio in via Harris a San Nicolò, costringendo nove famiglie a essere evacuate. Infatti, dopo che le squadre avevano terminato all'alba le operazioni di spegnimento, nel corso della mattinata altre chiamate al 115 hanno segnalato ancora alcuni piccoli focolai accesi nel sottotetto. Per i pompieri di Piacenza è stato quindi necessario un nuovo intervento, meno complesso fortunatamente di quello della notte precedente, ma che ha comunque richiesto altro lavoro prima di mettere definitivamente in sicurezza lo stabile.
Nel frattempo proseguono le indagini per risalire alle cause che hanno scatenato il rogo. Davvero ingenti i danni lasciati dalle fiamme.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

  • Farini, addio al ristoratore Adriano Figoni

Torna su
IlPiacenza è in caricamento