Fiamme nella cascina San Savino, i poliziotti salvano due giovani appena in tempo

I poliziotti delle volanti li hanno tirati fuori appena in tempo dalla stanza invasa dal fumo, contemporaneamente i vigili del fuoco hanno spento il rogo. Tragedia sfiorata nella cascina davanti a Piacenza Expo. Leggermente intossicati anche tre agenti

I poliziotti delle volanti e i vigili del fuoco sul posto (Foto Gatti)

Li hanno tirati fuori appena in tempo dalla stanza invasa dal fumo, contemporaneamente i vigili del fuoco hanno spento il rogo. E' accaduto nella notte del 14 gennaio nella cascina San Savino abbandonata davanti a Piacenza Expo sulla Caorsana. La struttura, pericolante e inagibile è da anni rifugio di senzatetto e delinquenti e teatro già di parecchi interventi delle forze dell'ordine. Verso le 2.30 alcuni automobilisti hanno chiamato il 113: usciva fumo dalla struttura. I poliziotti delle volanti sono arrivati in una manciata di secondi, sono entrati e al primo piano hanno trovato due giovani gambiani già intossicati. Tutte le stanze erano invase dal fumo e uno dei due stranieri era già svenuto: gli agenti lo hanno preso in braccio e dopo una rampa di scale al buio, sono riusciti ad uscire, respirando a loro volta fumo. Contemporaneamente i vigili del fuoco hanno spento il rogo: in una stanza attigua a quella dove dormivano i due stranieri, per cause non chiare, aveva preso fuoco un materasso, ma i due non si erano accorti di nulla. Una volta fuori sono stati affidati alle cure dei sanitari del 118 arrivati sul posto con l'autoinfermieristica insieme ai volontari della Croce Bianca. Sono stati portati in pronto soccorso ma non sono in pericolo di vita, anche tre poliziotti sono rimasti lievemente intossicati e sono stati sottoposti ad alcuni accertamenti in ospedale. La zona è stata messa in sicurezza dai vigili del fuoco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • L'annuncio di Bonaccini: «La regione torna “zona gialla” da domenica»

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • Il divieto di spostamento tra comuni non piace a nessuno: «Così non potranno vedersi genitori e figli»

Torna su
IlPiacenza è in caricamento