Cronaca

«Disperato e distrutto dal dolore per quanto successo»

Il 4 agosto l'interrogatorio di garanzia del giovane arrestato per omicidio stradale: è accusato di aver travolto e ucciso con la sua auto i fidanzati Sonia Tosi e Daniele Zanrei

La scena dell'incidente. Nell'altra immagine l'avvocato Matteo Dameli

«Distrutto dal dolore, disperato per quanto accaduto». Questo lo stato emotivo del 23enne accusato di aver travolto e ucciso con la sua auto la 27enne Sonia Tosi e il 30enne Daniele Zanrei a Zena di Carpaneto nella tarda serata del 1 agosto. Da quel giorno il piacentino si trova agli arresti domiciliari con l'accusa di omicidio stradale e guida in stato di ebbrezza su disposizione del pm Daniela Di Girolamo. Nella giornata del 4 agosto sarà sottoposto all'interrogatorio di garanzia che si svolgerà davanti al gip Luca Milani. E' difeso dall'avvocato Matteo Dameli. Paolo Ziliani, stando alla ricostruzione dei carabinieri di Carpaneto guidati dal maresciallo Giuseppe Alfieri, era alla guida della sua Golf quando all'altezza di Zena ha tamponato violentemente i due fidanzati i quali stavano andando nelle stessa direzione e quindi sulla stessa corsia in sella ad una Vespa. Sarebbero stati spinti e poi sbalzati a decine di metri di distanza: per loro non c'è stato nulla da fare nonostante i rapidissimi soccorsi. La Vespa pare sia stata trascinata dala Golf per circa cento metri.

Matteo Dameli-2Sotto choc l'investitore che fu trasportato in ospedale pochi minuti dopo la tragedia. Gli esami del sangue al quale è stato sottoposto come prevede la legge hanno dato esito positivo e fatto registrare un tasso alcolemico ben oltre il limite consentito (3,1 grammi per litro). Il magistrato ha disposto sia l'autopsia sui corpi delle vittime sia il sequestro dei mezzi coinvolti. «Vogliamo appurare la verità fino in fondo per capire cosa è successo anche atttaverso accertamenti tecnici che ricostruiscano l'esatta dinamica. Abbiamo fiducia nella giustizia. Il mio assistito è disperato, distrutto dal dolore da quella sera», ha fatto sapere l'avvocato Dameli. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Disperato e distrutto dal dolore per quanto successo»

IlPiacenza è in caricamento