menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
immagine di repertorio

immagine di repertorio

Finta pistola e marijuana in auto, denunciato 20enne

I due giovani sono stati fermati intorno alle 9 di ieri mattina lungo la provinciale che porta a Cortemaggiore all’altezza della frazione di Muradello

Un giovane di 20 anni, nato a Rimini, residente in provincia di Massa Carrara, con precedenti penali, è stato fermato ieri mattina per un controllo dalla pattuglia dei carabinieri di Pontenure e lo ha denunciato perché trovato in possesso di una pistola a salve, calibro 9, priva del tappo rosso, con caricatore vuoto inserito e segnalato inoltre quale assuntore di sostanze stupefacenti perché trovato in possesso di una modica quantità di marijuana che nascondeva nella tasca destra dei pantaloni. Il giovane 20enne viaggiava a bordo, quale passeggero, di un’auto condotta da un operaio di 22 anni, domiciliato a Roveleto, con precedenti penali, e nascondeva la pistola nei pantaloni. I due giovani sono stati fermati intorno alle 9 di ieri mattina lungo la provinciale che porta a Cortemaggiore all’altezza della frazione di Muradello, durante un servizio di controllo e sono apparsi subito agitati. Particolare che ha spinto i militari di Pontenure ad approfondire la verifica consentendo di sequestrare la finta pistola, oltre ad un grinder ed una sigaretta artigianale con tabacco e residui di marijuana. Il giovane, quindi, è stato denunciato per porto di armi od oggetti atti ad offendere e segnalato alla Prefettura quale assuntore di sostanze stupefacenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Addio a don Giancarlo Conte, fondatore di San Giuseppe operaio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento