Finti tecnici del gas in azione, 76enne truffato e derubato in via Puccini

Immagine di repertorio

Ennesima truffa ai danni di una persona anziana. Nel mirino questa volta è finito un 76enne derubato di gioielli d'oro per 1500 euro. Due uomini vestiti di scuro, con un cappellino, dalla carnagione olivastra e con un accento dell'Est, si sono presentati alla porta dell'anziano che abita in via Puccini e si sono qualificati come addetti del gas. Una volta dentro, uno ha portato la vittima sul balcone per controllare il contatore, mentre l'altro ha rovistato in tutte le stanze riuscendo a trovare diversi gioielli d'oro. I due poi sono scappati. Sul posto i carabinieri del Radiomobile. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • L'annuncio di Bonaccini: «La regione torna “zona gialla” da domenica»

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

Torna su
IlPiacenza è in caricamento