menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Finto spacciatore sul Pubblico Passeggio: in tasca "due dosi" di sale da cucina

Forse anche gli spacciatori sentono la crisi e sostituiscono la droga con il sale da cucina. E' successo verso le 16.30 del 23 luglio sul Pubblico Passeggio. Un tunisino è stato trovato con due involucri di cellophane in tasca

Forse anche gli spacciatori sentono la crisi e sostituiscono la droga con il sale da cucina. E' successo verso le 16.30 del 23 luglio sul Pubblico Passeggio. Una volante ha notato un ragazzo sospetto e lo ha controllato: in tasca aveva due involucri di cellophane uguali in tutto e per tutto a quelli che contengono la droga, una volta aperti però la scoperta: al posto dello stupefacente il giovane ci aveva messo del normalissimo sale da cucina. Forse voleva truffare qualche cliente. Si tratta di un tunisino di 29 anni che è stato comunque denuciato per non aver ottemperato al decreto di espulsione che lo aveva colpito qualche tempo fa.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Nell'ultima settimana contagi in calo del 33% nel Piacentino

  • Attualità

    A Ottone una via dedicata alla Giornata della Memoria

  • Cronaca

    Covid-19, altri 83 nuovi casi e sei decessi nel Piacentino

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento