Fiorenzuola, addio al dottor Claudio Civardi

Aveva 75 anni e da giorni era ricoverato in ospedale a Piacenza a causa del coronavirus

Claudio Civardi

Il coronavirus ha vinto ancora una volta. A 75 anni è morto il medico fiorenzuolano Claudio Civardi, da giorni ricoverato in ospedale a Piacenza. Molto conosciuto nel capoluogo della Valdarda e non solo, anche a Cremona dove dopo la pensione nel 2005 aveva lavorato in una clinica provata, lascia la moglie Giuliana e il figlio Norberto. Si era laureato l’11 dicembre del 1969 e due giorni dopo iniziò subito a lavorare in sala operatoria in equipe con i dottori Montagni, Cremonesi e Inzani. «Insieme – scrive chi lo conosceva - resero grande il nostro ospedale».

Claudio Civardi-3

Claudio Civardi insieme al padre e all'amico Emilio Inzani

Claudio Civardi-4

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Claudio CIvardi terzo da sinistra nella fila in basso

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Mio marito è stato un dono per la mia vita»

  • Provincia in lutto, se ne è andata Roberta Solari

  • Covid-19, a Piacenza continuano a calare decessi e contagi

  • Contagi in drastico calo a Piacenza: il 7 aprile 17, ieri erano 44

  • Coronavirus e decessi, i numeri non tornano: se le vittime fossero molte di più?

  • Coronavirus, contagiati anche venti minori piacentini

Torna su
IlPiacenza è in caricamento