Fiorenzuola, il camionista si distrae e un trans lo deruba, denunciato

Serrata serie di controlli dei carabinieri della Compagnia di Fiorenzuola D'Arda sul territorio: "pizzicato" un 21enne magrebino che doveva scontare 6 mesi di carcere per rapina e denunciato un transessuale che ha derubato un camionista

Immagine di repertorio

Nei giorni scorsi serrata serie di controlli dei carabinieri della Compagnia di Fiorenzuola D’Arda per prevenire reati contro il patrimonio e controllare i flussi circolatori. Durante questa serie di servizi l'Arma ha identificato numerose persone e mezzi in transito nel territorio e durante questi controlli ha “pizzicato” un giovane magrebino M.H. di 21 anni proveniente da Milano che doveva scontare una pena di 6 mesi di reclusione in carcere rapina. Lo straniero è finito dietro le sbarre del carcere di Piacenza dove sconterà la pena. Il giovane ed il suo accompagnatore magrebino venivano denunciati anche per la loro illecita permanenza nel territorio italiano.  

E’ stato denunciato anche un altro straniero sudamericano J.P.J.C. di 40 anni, viado, che che aveva rubato 100 euro ad un autotrasportatore approfittando della sua distrazione mentre effettuava manutenzione al suo automezzo in un piazzale vicino all’uscita autostradale. I militari sospettano che possa essre l'autore di altri furti analoghi messi a segno in quel tratto di stada. Anche in questo caso lo straniero è stato segnalato perché irregolare ed è stato chiesto alla questura un foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno dal comune di Fiorenzuola D’Arda. I carabinieri esortano la popolazione a segnalare ogni persona o autovettura sospetta. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Noi non ce l’abbiamo fatta». Dopo 15 anni di attività la trattoria finisce in “svendita”

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Per 30 anni in prima linea, il 118 piange Antonella Bego. «Perdiamo una professionista e un'amica»

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

Torna su
IlPiacenza è in caricamento