rotate-mobile
Cronaca Fiorenzuola d'Arda / Viale Luigi Illica

Lavoro nero: sequestrato un laboratorio odontoiatrico a Cadeo

«Nel laboratorio sequestrato - dice la Guardia di Finanza - oltre ad esercitare senza le necessarie autorizzazioni amministrative e sanitarie dal mese di gennaio, prestavano la propria collaborazione professionisti e dipendenti "in nero"

Le Fiamme Gialle di Fiorenzuola d’Arda hanno proceduto al sequestro di un laboratorio odontoiatrico a Cadeo «condotto senza le prescritte autorizzazioni, amministrative e sanitarie, poste a tutela della salute pubblica ed alla denuncia del titolare per il reato di cui all’articolo 193 del Testo Unico delle Leggi Sanitarie».  

L’esecuzione del provvedimento, emesso dal Gip presso il Tribunale della Repubblica di Piacenza, è la conclusione di una indagine d’iniziativa scaturita da un controllo congiunto eseguito dai finanzieri, in collaborazione con ispettori dell’Inps e dell’Inail piacentini, in materia di “sommerso di lavoro”.

«Nel laboratorio sequestrato - dice la Guardia di Finanza - oltre ad esercitare senza le necessarie autorizzazioni amministrative e sanitarie dal mese di gennaio, prestavano la propria collaborazione professionisti e dipendenti “in nero”.  Tale modo clandestino di operare ha comportato anche che tutti i pagamenti effettuati nei confronti dei collaboratori e i compensi ricevuti dai clienti siano stati regolati esclusivamente in contanti e senza l’emissione di documenti fiscali». 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavoro nero: sequestrato un laboratorio odontoiatrico a Cadeo

IlPiacenza è in caricamento