Forum PA a Roma: l'Ausl fa centro con il farmaco monodose e il progetto "putti"

Interesse, al Forum PA a Roma, per due dei progetti presentati dall'Ausl di Piacenza: la tecnologia, con la distribuzione del farmaco monodose; poi un progetto di restauro della chiesa San Giuseppe nel nosocomio cittadino

ausl_piacenza_forum_persone_genteInteresse, al Forum PA a Roma (nelle immagini alcuni scorci dello stand e degli operatori), per due dei progetti presentati dall'Ausl di Piacenza. Alla mostra convegno dell'innovazione nelle Pubbliche amministrazioni e nei sistemi territoriali, in corso alla Nuova Fiera della capitale, lo stand dell'Azienda sanitaria suscita curiosità soprattutto per due aspetti. Da un lato la tecnologia coniugata con l'informatizzazione, la sicurezza e il risparmio, nel carrello sperimentale per la distribuzione del farmaco monodose in ospedale. Dall'altro la valorizzazione del patrimonio artistico e storico del Guglielmo da Saliceto, con un progetto per il restauro degli affreschi della chiesa di San Giuseppe.

Lo stand Ausl, inserito all'interno della "Città della salute", nel padiglione 7, è stato visitato stamattina dal nuovo assessore alle politiche per la salute della Regione Emilia Romagna Carlo Lusenti. Al rappresentante della giunta Errani il direttore piacentino delle attività sociosanitarie Giovanni Maria Soro ha illustrato in dettaglio il funzionamento dell'innovativo carrello per il farmaco monodose, che permette di gestire farmaci in dose personalizzata per il paziente. Il sistema prevede l'informatizzazione dell'intero percorso logistico del farmaco stesso dalla prescrizione alla somministrazione, con un incremento della qualità e sicurezza del paziente e degli operatori e riduzione dei costi per l'Azienda.

Alla Nuova Fiera di Roma, aperta ieri dal ministro Renato Brunetta e in calendario fino al 20 maggio, in vetrina c'è anche l'iniziativa "Adotta un putto". Il progetto - spiega Maria Teresa Palla, responsabile - mira a completare il recupero, nella chiesa di San Giuseppe, all'interno dell'ospedale, di trenta dipinti ad affresco a muro, collocati in apposite riquadrature lungo le pareti perimetrali della navata principale, nelle cappelle laterali, nel sottarco della zona absidale e negli spicchi sopracappelle laterali. Sono rappresentati angioletti in volo entro cornici di stucco della seconda metà del XVII secolo a opera del pittore fiammingo Robert de Longe. L'obiettivo del progetto è il coinvolgimento dei cittadini nel collaborare alle opere di restauro, sostenendo i costi dell'intervento, già quantificati. Le persone o le famiglie che intendono collaborare, scelgono il "putto" e si fanno carico del costo. Nel corso della cerimonia di presentazione dell'avvenuto restauro conservativo, gli adottanti sceglieranno il nome del "putto" e verrà consegnato loro la riproduzione dell'immagine su pannello intonacato e affrescato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra due camion in autostrada, muore 56enne piacentino

  • Si schianta in moto contro un'auto che fa inversione, giovane all'ospedale

  • Norme anti covid, multati due locali aperti dopo mezzanotte. Nei guai anche un cliente senza mascherina

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Ladri sfondano l'ingresso e portano via le bici da corsa, fallisce il colpo da Raschiani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento