Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca Monticelli d'Ongina / Via Roma

Erano l'incubo dei ragazzini in piazza Cittadella, arrestati due adolescenti

Due fratelli indiani di 15 e 16 anni, accusati di estorsione, furto e rapina nei confronti di alcuni coetanei che taglieggiavano alla fermata del bus, sono stati arrestati dai carabinieri e ora sono in un centro di accoglienza

Taglieggiavano i ragazzini alla fermata dell'autobus o fuori da scuola. Con minacce e insulti li obbligavano a pagare quasi quotidianamente piccole cifre, 5 oppure 10 euro, ma che a quell'età sono comunque importanti. Alla fine però sono stati arrestati con le gravi accuse di furto, rapina, estorsione e minacce. Nei guai sono finiti due fratelli indiani di 14 e 15 anni, residenti nella zona di Monticelli, che sono stati raggiunti da un'ordinanza di custodia cautelare. I due, che provengono da un contesto familiare disagiato, sono stati accompagnati in un centro di accoglienza minorile dove ora si cercherà di dare loro assistenza e di recuperarli.

Delle indagini si sono occupati i carabinieri dell'Aliquota operativa del Norm di Piacenza che hanno ricevuto le denunce di alcuni genitori. Nell'arco degli ultimi mesi, infatti, in diversi si sono rivolti ai militari di via Beverora segnalando che i propri figli dovevano quotidianamente fare i conti con questi bulli che, spesso e volentieri, si trasformavano in rapinatori. Questi due fratelli erano diventati un vero incubo per molti degli studenti che tutti i giorni si spostano in autobus dalla provincia per andare a scuola. I carabinieri spiegano che i due indiani, oltre ad attendere i coetanei da taglieggiare alla fermata in piazza Cittadella, spesso minacciavano anche telefonicamente. I carabinieri hanno indagato per mesi e attraverso la procura presso il tribunale dei minori di Bologna si è arrivati a ottenere dal giudice un'ordinanza di custodia cautelare per entrambi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Erano l'incubo dei ragazzini in piazza Cittadella, arrestati due adolescenti

IlPiacenza è in caricamento