Fuga di gas in un appartamento, i vigili del fuoco salvano un uomo

Attimi di tensione nel primo pomeriggio del 19 dicembre in via Mirra. I vigili del fuoco hanno salvato un 50enne da un appartamento in cui, per cause ancora al vaglio, si è verificata una fuga di gas. Sul posto una volante della polizia e la Croce Rossa

I vigili del fuoco sul posto

Attimi di tensione nel primo pomeriggio del 19 dicembre in via Mirra, la strada chiusa davanti al comando dei carabinieri in viale Beverora. Poco prima delle 14 una residente di un condominio ha chiamato il 115: sentiva un fortissimo odore di gas provenire dall'appartemento confinante. In pochissimi minuti sul posto sono arrivati i vigili del fuoco, una volante della polizia e un'ambulanza della Croce Rossa. I pompieri sono entrati nell'appartamento salvando il 50enne che si trovava all'interno e che probabilmente non riusciva ad uscire. E' stato portato in pronto soccorso dai sanitari della Cri. Sarà sottoposto ad alcuni accertamenti. Vigili del fuoco e polizia stanno accertando le cause della fuga di gas. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Al fisco 5mila euro e lavoratori in nero ma in casa un tesoro da mezzo milione: ristoratori indagati

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • Piacenza e l'Emilia-Romagna in zona arancione: quello che c'è da sapere

  • Animale sulla strada, si ribalta tra il guard rail e il muro di una casa

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

Torna su
IlPiacenza è in caricamento