menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il porcino da record trovato in montagna da Claudio Casalini

Il porcino da record trovato in montagna da Claudio Casalini

Piacentino in vacanza trova un porcino record da 2,4 chili

Claudio Casalini è in vacanza in questi giorni con la famiglia in Val di Fiemme: «Un'emozione così grande non l'ho mai provata e credo non la dimenticherò mai»

Lunedì 8 agosto 2016, un grido di sorpresa si è levato dai boschi del Lagorai in Val di Fiemme. Claudio Casalini, un piacentino che da tempo trascorre le vacanze estive a Carano, non poteva credere ai suoi occhi. Davanti a lui c’era un porcino immenso di 2,4 chili, completamente intatto e in ottima salute. La gioia è stato subito condivisa con i suoi figli che si sono messi in posa per immortalare il trofeo da record. A darne notizia è l’Apt della Valdifiemme sul suo sito ufficiale.

«Ho cominciato ad andare per funghi da quando ho imparato a camminare - racconta Claudio Casalini all’apt della Valdifiemme - ma uno spettacolo come quello che mi si è presentato ieri non me lo aspettavo. Un'emozione così grande non l'ho mai provata e credo non la dimenticherò mai».  Il posto preciso, naturalmente, resta un segreto del fungaiolo, che però promette: “Oggi riposo le gambe, ma domani tornerò nel mio posto magico e... chissà”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Nuovo Decreto, oggi verrà definito il colore dell'Emilia-Romagna

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    In futuro vaccinazioni anche a Bobbio e a Bettola

  • Cronaca

    Case di riposo, quaranta ospiti in tutto il Piacentino rifiutano il vaccino

  • Cronaca

    Covid-19: nel Piacentino 77 nuovi casi e sette decessi

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Case di riposo, quaranta ospiti in tutto il Piacentino rifiutano il vaccino

  • Cronaca

    In futuro vaccinazioni anche a Bobbio e a Bettola

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento