menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Funzioni in materia forestale, la competenza è dei Comuni

La Provincia porterà a termine le pratiche già pervenute e istruite

La  L.R. 13/2015 (art. 21 comma 2), ha attribuito ai Comuni e alle loro Unioni la competenza in materia "forestale" di cui alla L.R. 30/81 e s.m.i. e quella relativa al parere sull'abbattimento delle alberature stradali di cui alla L.R. 3/1999 art. 148.

Successivamente la Regione ha fissato, con  delibera n. 2230 del 28/12/2015, in riferimento all'esercizio delle funzioni relative al settore "Ambiente, energia, difesa del suolo e della costa, protezione civile" ( fra le quali rientrano quelle in materia forestale), la decorrenza dell'esercizio delle funzioni in capo agli enti subentranti al 1.01.2016.

Al fine di evitare disservizi per l'utenza, la Provincia porterà a termine, attraverso i propri uffici, le pratiche in materia forestale già pervenute  e debitamente istruite, fermo restando che per il futuro le medesime saranno trasmesse per competenza ai Comuni e alle Unioni (in qualità di enti subentranti), similmente a quanto disposto dalle province limitrofe già a far data dal 1.01.2016.

Per le comunicazioni in materia, gli interessati dovranno perciò, dal prossimo 10.02.2016, rivolgersi direttamente al Comune / Unione di Comuni territorialmente competenti, che provvederanno  ad avvertire l'utenza.

Per eventuali informazioni è possibile contattare Sabrina Negromanti tel. 0523-795655.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid-19: nel Piacentino altri 62 casi e otto decessi

  • Cultura

    Viaggio in anteprima nella sezione Archeologica restaurata del Farnese

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Case di riposo, quaranta ospiti in tutto il Piacentino rifiutano il vaccino

  • Cronaca

    In futuro vaccinazioni anche a Bobbio e a Bettola

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento