Picchia due poliziotti, patteggia sei mesi e torna in libertà

Ha patteggiato sei mesi (pena sospesa) il 41enne tedesco che la sera del 30 luglio, completamente fuori di sé, in stazione ha picchiato i poliziotti delle volanti, mandandone due in ospedale

Gli agenti delle volanti soccorsi dalla Croce Rossa (foto Gatti)

Ha patteggiato sei mesi (pena sospesa) ed è tornato libero il 41enne tedesco che la sera del 30 luglio, completamente fuori di sé, ha picchiato i poliziotti delle volanti, mandandone due in ospedale. L'uomo era a bordo di un treno Frecciarossa e doveva scendere a Milano quando è diventato violento sia con il personale di Trenitalia sia con i passeggeri, minacciandoli. A quel punto il convoglio è stato fatto fermare in stazione a Piacenza e l'uomo, una volta sceso, si è scagliato contro i poliziotti che lo stavano aspettando. Ne è nata una violenta colluttazione, forse lo straniero era in preda ai fumi di alcol e droga. Con i poliziottti anche due guardie giurate di Ivri (uno è rimasto leggermente contuso ad un polso). Non senza fatica è stato immobilizzato e caricato sulla volante, mentre i due agenti che sono rimasti feriti sono stati prima medicati sul posto dai volontari della Croce Rossa e poi condotti in pronto soccorso. Uno è rimasto in osservazione una notte per un colpo alla testa e ha riportato una prognosi di quattro giorni, l'altro, contuso ad una spalla, ne avrà per sette giorni. E' stato arrestato su disposizione del pm Matteo Centini per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale e porto abusivo di oggetti atti all'offesa (nella borsa è stato trovato un coltello e una tronchese).  Dopo una notte passata nelle celle di sicurezza il 41enne è comparso in tribunale difeso dall'avvocato Nigra Giandanese davanti al pm Monica Bubba e al giudice Luara Pietrasanta. Avrebbe raccontato di essere venuto in Italia per cercare la moglie e il figlio e che il 30 luglio stava cercando di tornare in Germania, dove pare abbia avuto guai con la giustizia. Ha patteggiato sei mesi, pena sospesa. Ed è tornato libero.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto si ribalta dopo lo schianto contro il terrapieno, muore un uomo

  • Precipita dal sesto piano, muore un giovane

  • "Litigano" su Twitter, poi s’incontrano a Piacenza e ora convolano a nozze

  • Spostamenti tra regioni e viaggi: cosa si può fare (e cosa no) da oggi 3 giugno

  • Incastrato nell'auto ribaltata, grave incidente in via Colombo

  • Sbanda per una vespa nell'abitacolo e si schianta contro un terrapieno di cemento

Torna su
IlPiacenza è in caricamento