rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Cronaca Cortemaggiore

«Passo a casa vostra per un saluto» e li deruba di cellulare e tablet: denunciato

Nei guai un 36enne con problemi di tossicodipendenza. Con la scusa di fare un saluto è andato a casa di alcuni amici e ha rubato un cellulare e un tablet

I carabinieri di Cortemaggiore hanno denunciato un 36 enne di Gropparello per furto in abitazione. Il giovane era a Corte per seguire un percorso riabilitativo legato alla tossicodipendenza alla casa della salute e aveva deciso di passare a salutare alcuni amici di famiglia. Mentre era ospite all’interno dell’abitazione, approfittando della temporanea assenza della padrona di casa, allontanatasi per portare il figlio minore a scuola, e di un attimo di distrazione del marito di quest’ultima, si è impossessato di un telefono cellulare e un tablet del valore di circa 500 euro. Dopo aver finito di prendere un ultimo caffè con la coppia, si è allontanato con la refurtiva. Pochi minuti dopo, la proprietaria di casa si è accorta del furto, anche perché il cellulare era usato come router per la connessione ad internet e ha sporto denuncia. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Passo a casa vostra per un saluto» e li deruba di cellulare e tablet: denunciato

IlPiacenza è in caricamento