Cronaca

Nuovo colpo dei "predoni del Po": rubato un motore alla Vittorino da Feltre

Quando il gatto non c'è i topi ballano. Calza proprio a pennello questa frase per commentare il nuovo colpo dei "predoni del Po" messo a segno qualche notte fa. Hanno rubato un motore da 20 cavalli della società canottieri Vittorino da Feltre

Il Grande Fiume

Quando il gatto non c'è i topi ballano. Calza proprio a pennello questa frase per commentare il nuovo colpo dei "predoni del Po" messo a segno qualche notte fa. E sì che da Comacchio era arrivato apposta un gommone dei carabinieri per pattugliare e prevenire scorribande e furti. Ma, i malviventi, non appena questo ha cessato di solcare le acque del Grande Fiume sono entrati in azione. Hanno rubato un motore da 20 cavalli della società canottieri Vittorino da Feltre. Non deve essere stato un lavoro semplice e veloce quello dei ladri perchè il motore, si legge su Libertà di oggi, 31 ottobre, era saldato alla barca. Valore complessivo circa 3mila euro. L'imbarcazione serviva per gli allenamenti dei canottieri della Vittorino. Le indagini dei carabinieri sono in corso, i militari avrebbero già qualche sospetto e qualche elemento in mano per individuare i responsabili. (Da Libertà di oggi, 31 ottobre 2011).

 

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo colpo dei "predoni del Po": rubato un motore alla Vittorino da Feltre

IlPiacenza è in caricamento