Sabato, 20 Luglio 2024
Cronaca Corso Europa

Rubano videogiochi per 900 euro, arrestati dalla polizia due romeni

La polizia ha arrestato due persone per furto aggravato in concorso. Si tratta di un uomo e una donna romeni. I due hanno rubato videogiochi per un totale di circa 900 euro a Media World

La polizia ha arrestato due persone per furto aggravato in concorso. Si tratta di un uomo e una donna romeni. I due hanno rubato videogiochi per un totale di circa 900 euro a Media World al centro commerciale Galassia nel pomeriggio di ieri, 27 settembre.

Avevano tolto i videogiochi dalle apposite custodie di plastica trasparente con una chiave che avevano rubato in un altro negozio, e avevano infilato 13 videogiochi in una borsa schermata con della carta stagnola e, una volta separatisi, si erano diretti alle casse. La donna con la borsa pensava di passare le barriere antitaccheggio senza problemi, e invece qualcosa non ha funzionato ed è stata bloccata dal personale addetto alla sicurezza dell'esercizio. Anche il complice è stato fermato poco dopo. La polizia, una volta arrivata sul posto, li ha quindi arrestati con l'accusa di furto aggravato in concorso.

I due romeni sono finiti in carcere. Davanti al giudice Maurizio Boselli, si è svolto il processo per direttissima. Difesi dall'avvocato di Foggia, Luigi Taumaturgo, i due sono stati sentiti dal giudice che ha convalidato l'arresto e stabilito la custodia cautelare, come chiesto dal pm Arturo Iacovacci. Il difensore ha chiesto i termini per poter studiare meglio il caso e l'udienza è stata rinviata al 22 ottobre.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano videogiochi per 900 euro, arrestati dalla polizia due romeni
IlPiacenza è in caricamento