Cronaca

«Garantire la sicurezza dei cavalcavia che attraversano l'A1»

Se n'è parlato in Prefettura alla presenza del prefetto Maurizio Falco, dell comandante della Polizia Stradale, dell personale di Autostrade per l’Italia e di Rete Ferroviaria Italiana; dei sindaci di Piacenza, Pontenure, Cadeo e Fiorenzuola.

Il cavalcavia che attraversa l'A1 nei pressi dell'entrata a Fiorenzuola

Incontro in Prefettura nella mattinata di sabato 18 novembre, finalizzato all’esame della tematica dell’adeguamento delle barriere laterali dei cavalcavia che attraversano l’autostrada A1. Erano presenti il prefetto Maurizio Falco, il comandante della Polizia Stradale, il personale di Autostrade per l’Italia e di Rete Ferroviaria Italiana; e i sindaci di Piacenza, Pontenure, Cadeo e Fiorenzuola. «L’obiettivo di tutti – è stato detto nel corso della riunione - è quello di garantire la massima sicurezza degli utenti che transitano al di sopra ed al di sotto dei cavalcavia». E’ stata individuata una prima fase d’intervento in cui devono essere adottate alcune misure come la posa di new jersey in calcestruzzo e l’imposizione di limiti di velocità, per aumentare i livelli di sicurezza dei cavalcavia almeno in via provvisoria. Seguirà una seconda fase, consistente nella definitiva messa in sicurezza delle barriere, in relazione alla quale il personale della società autostradale ha proposto la stipula di un atto convenzionale con ciascun ente proprietario della viabilità. «In queste settimane, su richiesta della Prefettura, sono stati svolti appositi sopralluoghi dalla locale Polizia Stradale, di concerto con gli altri enti interessati, per far emergere un quadro più possibile completo della situazione. Sopralluoghi che proseguiranno nei prossimi giorni per verificare l’effettiva esecuzione dei lavori di messa in sicurezza dei cavalcavia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Garantire la sicurezza dei cavalcavia che attraversano l'A1»

IlPiacenza è in caricamento