Gazzola, corto circuito di un cuscino elettrico provoca un incendio

Fortunatamente all'interno della villetta non c'era nessuno, infatti a dare l'allarme ci hanno pensato i vicini che hanno visto le fiamme e il fumo. Sul posto i vigili del fuoco e i carabinieri di Agazzano

Vigili del fuoco al lavoro nel pomeriggio del 28 ottobre a Gazzola. Qui in via del Tigli, il corto circuito di un cuscino elettrico lasciato acceso avrebbe provocato un rogo che ha distrutto la cucina e il divano su cui era stato appoggiato. Fortunatamente all'interno della villetta non c'era nessuno, infatti a dare l'allarme ci hanno pensato i vicini che hanno visto le fiamme e il fumo. In pochi minuti sul posto sono arrivati i vigili del fuoco che ben presto domato le fiamme prima che potessero propagarsi ad altre stanze, e i carabinieri di Agazzano. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esce di strada e si ribalta in un campo, muore a 32 anni

  • Bimbo di un anno in ospedale per cocaina, arrestati i genitori e i nonni

  • Invia le foto del tradimento alla moglie dell'amante della sua compagna, prima condanna per revenge porn a Piacenza

  • Sorprende i ladri in casa, 90enne scaraventata a terra e rapinata

  • «Mi dispiace per quanto ho fatto, mi hanno aggredito e mi sono solo difeso»

  • Ricette piacentine: la torta di patate

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento