rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Cronaca Via Dante / Viale Dante Alighieri

Genitori fanno arrestare spacciatore, vendeva cocaina vicino alle scuole

Ancora un arresto per droga della squadra volanti della questura. Questa volta è finito in manette un marocchino di 27 anni che vendeva cocaina vicino al campus di via Negri: aspettava i clienti a bordo della sua auto

Lo hanno tenuto d'occhio per qualche giorno e quando effettivamente hanno capito che qualcosa non andava hanno informato la polizia. Ancora una volta i cittadini, e in questo caso un gruppo di genitori, ha fatto arrestare uno spacciatore che "lavorava" vicino ai giardinetti di via Damiani, a pochi metri dal campus scolastico di via Negri. I genitori avevano notato un nordafricano che a bordo della sua auto parcheggiata in via Dante faceva salire diverse persone per pochi secondi, un via vai sospetto di giovani che li ha convinti a contattare il 113. E così nel pomeriggio del 19 ottobre le volanti del secondo turno lo hanno effettivamente trovato nel posto segnalato a bordo di una vettura. Si tratta di un marocchino incensurato di 27 anni che alla vista dei poliziotti ha cominciato ad innervosirsi. Nel posacenere della sua auto hanno trovato due involucri termosaldati con all'interno della cocaina, nel baule, nascosto in un ombrellone da spiaggia altre quattro dosi di polvere bianca. Addosso aveva invece 245 euro in banconote di piccolo taglio. Gli agenti hanno poi perquisito la sua abitazione trovando 20 grammi di hascisc, semi di marijuana e un coltello con evidenti tracce di "fumo". E' stato arrestato per detenzione di droga ai fini di spaccio e sarà processato per direttissima.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Genitori fanno arrestare spacciatore, vendeva cocaina vicino alle scuole

IlPiacenza è in caricamento