rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Carabinieri Forestali / Besenzone

Gestione non corretta di letame, multati due agricoltori

A Besenzone e in località Costa di Casaliggio

Carabinieri forestali in azione nei giorni scorsi a Besenzone e Casaliggio. Nel primo caso hanno sanzionato con una multa da 1032 euro un agricoltore 57enne per la "non corretta utilizzazione agronomica di liquami zootecnici". I militari di Fiorenzuola hanno accertato che l'uomo ha effettuato uno spandimento di liquami in un terreno senza procedere all’interramento immediato degli stessi come stabilito dal bollettino nitrati e aria Emilia Romagna n30/2023. A Costa di Casaliggio invece i carabinieri del nucleo forestale di Gazzola hanno m ultato un agricoltore 73enne per "non conforme accumulo temporaneo letame in campo agricolo”. In buona sostanza l'uomo aveva posizionato temporaneamente in campo circa 200 metri cubi di letame palabile proveniente da un'azienda di allevamento ad una distanza inferiore a 30 metri dalla sponda di corso d’acqua superficiale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gestione non corretta di letame, multati due agricoltori

IlPiacenza è in caricamento