Gian Paolo Bertuzzi è vivo, trovato dai carabinieri a Chieti

Lo hanno rintracciato i carabinieri di Rivergaro a San Salvo Marina in provincia di Chieti nella giornata del 7 giugno. E' stato raggiunto dai militari del posto e ora si trova in caserma

Gian Paolo Bertuzzi

Gian Paolo Bertuzzi è vivo e sta bene. Lo hanno rintracciato i carabinieri di Rivergaro a San Salvo Marina in provincia di Chieti nella giornata del 7 giugno. E' stato raggiunto dai militari del posto e ora si trova in caserma a San Salvo dove sta chiarendo la sua posizioe.  L'artigiano di 64 anni di Settima di Gossolengo era scomparso venerdì 31 maggio, la sua auto era stata ritrovata al porto di Ancona il 5 giugno con una gomma bucata e una piccola lama insanguinata. L'uomo è stato individuato, anche grazie al segnale gps del suo tablet, in un campeggio a bordo di nu camper, da solo. Si tratterebbe quindi di un allontanamento volontario. Bertuzzi avrebbe detto ai militari di essersi allontanato perché malato. Avrebbe scoperto di avere una grave patologia che non gli avrebbe lasciato scampo e che per questo avrebbe deciso di andare via da casa. 

Potrebbe interessarti

  • Requisiti Reddito di cittadinanza, come fare domanda e quali regole rispettare

  • I trucchi per avere abiti perfetti senza stiratura, anche durante le vacanze

  • Perché smettere di stirare? Vantaggi e consigli

  • Ricetta della sangria, consigli per un aperitivo estivo

I più letti della settimana

  • Migliaia di rotoballe divorate dalle fiamme nella notte, nel rogo muoiono anche alcuni bovini

  • Arrestata per omicidio a Ravenna, a Piacenza era già finita nei guai per stalking e resistenza

  • Cade da una scala, muore operaio

  • Omicidio in piadineria a Ravenna, la coppia è di Travo

  • Grave dopo la caduta dal secondo piano

  • Travolto in bici da un furgone, grave un bambino

Torna su
IlPiacenza è in caricamento