menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un momento della conferenza stampa

Un momento della conferenza stampa

Gioco illegale, controlli a tappeto nel Piacentino: trovate 4 sale scommesse abusive

Gioco illegale. Carabinieri, polizia, municipale e finanza in campo per una serie di controlli a tappeto in città e provincia. Dal 15 al 19 giugno sono state controllati 17 esercizi tra centri di trasmissione dati e sale slot. Quattro le sale scommesse abusive

Gioco illegale. Carabinieri, polizia, municipale e finanza in campo per una serie di controlli a tappeto in città e provincia. Dal 15 al 19 giugno sono state controllati 17 esercizi tra centri di trasmissione dati (sale scommesse) e sale slot. 

Le forze dell'ordine hanno trovato quattro agenzie di scommesse abusive in via Colombo, sulla via Emilia Parmense e in via Conciliazione. Erano sprovviste delle autorizzazioni necessarie: la licenza rilasciata dal questore e quella rilasciata dai Monopoli di Stato. I gestori, due italiani e due stranieri, sono stati quindi denunciati. Ora rischiano la chiusura e multe salatissime. Avrebbero potuto regolarizzarsi grazie a una "sanatoria" dell'ultima legge di Stabilità ma non avendo usufruito di questa possibilità sono diventate abusive a tutti gli effetti, e per questo sanzionate. 

I carabinieri della compagnia di Piacenza hanno invece controllato 8 sale scommesse e videolottery in provincia, in particolare a Castelsangiovanni, San Nicolò, San Giorgio e Podenzano, non trovando alcuna irregolarità. La polizia municipale ha supportato la finanza, i carabinieri e la polizia effettuando controlli amministrativi  e verifiche edili elevando diverse sanzioni. 

La soddisfazione del sindaco Dosi e dell’assessore Gazzola a seguito della chiusura di 4 sale scommesse abusive a Piacenza

Particolarmente soddisfatti il sindaco Paolo Dosi e l’assessore alla Legalità Luigi Gazzola per l’azione congiunta che ha visto coinvolti Carabinieri, Polizia di Stato, Guardia di Finanza e Polizia Municipale nell’operazione che ha portato alla chiusura di quattro sale scommesse abusive: “Si tratta di un’operazione del Gruppo Interforze cui va il nostro più sentito ringraziamento – dicono sindaco e assessore – che ha portato a un risultato molto positivo. Quando è possibile mettere a punto un gioco di squadra a favore della legalità, sono evidenti i successi in tal senso. Questa operazione è il risultato di una politica che mira al compimento di azioni congiunte per la sicurezza e la tutela del nostro territorio”.

?

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento