Giornata della trasparenza e dell’integrità dell’Amministrazione comunale

Si terrà giovedì 26 novembre la seconda Giornata della Trasparenza che l’Amministrazione comunale promuove per informare i cittadini sull’attività istituzionale dell’ente, spiegare come accedere ai dati e far conoscere meglio il Comune, i suoi organi e i servizi che esso offre a tutti

Si terrà giovedì 26 novembre la seconda Giornata della Trasparenza che l’Amministrazione comunale promuove per informare i cittadini sull’attività istituzionale dell’ente, spiegare come accedere ai dati e far conoscere meglio il Comune, i suoi organi e i servizi che esso offre a tutti. Un appuntamento ormai entrato nella consuetudine, che costituisce uno dei momenti più importanti nel confronto e nel dialogo tra le istituzioni, i cittadini e quanti sono portatori ed esponenti di bisogni e interessi sociali, culturali ed economici diffusi. E una modalità ormai consolidata per condividere esperienze ed esigenze, in un percorso sempre in divenire di cittadinanza attiva e di democrazia partecipata.

La giornata sarà articolata in due momenti. Il primo, al mattino a partire dalle ore 8.30 in Municipio, vedrà la partecipazione degli studenti delle scuole superiori che potranno visitare le sale e gli uffici comunali, con momento conclusivo nella sala del Consiglio comunale. A guidare i ragazzi attraverso gli ambienti di palazzo Mercanti saranno il sindaco Paolo Dosi, il presidente del Consiglio comunale Christian Fiazza e l’assessora alla Trasparenza Giorgia Buscarini, con il supporto del Responsabile anticorruzione e trasparenza del Comune di Piacenza dott. Vincenzo Filippini e dei suoi collaboratori. Nel corso della visita guidata, saranno affrontati temi quali le attività della Giunta e del Consiglio comunale, la normativa sulla trasparenza e sul contrasto alla corruzione, le iniziative per limitare il digital divide e quelle, come il bilancio sociale, per spiegare ai cittadini nel modo più semplice il Comune e le sue iniziative. Nel pomeriggio, invece, a partire dalle 15 la sede dell’Urp in piazza Cavalli sarà allestita per consentire ai cittadini, anche grazie al coinvolgimento dei docenti volontari del progetto “Pane e internet”, la navigazione guidata sulla sezione “Amministrazione trasparente” del sito www.comune.piacenza.it. Nell’occasione verranno illustrati i servizi disponibili sul sito internet comunale, le modalità di partecipazione ai sondaggi online attraverso il sito PiacenzaPartecipa e altri aspetti attinenti l’attività del Comune.

Sempre con l’intento di dare piena e completa attuazione al principio di trasparenza e di sviluppo della cultura della legalità, nel mese di novembre presso la sede della biblioteca Passerini Landi in via Carducci 14, verrà allestito uno spazio con una sezione a tema specifico anticorruzione e trasparenza e saranno previsti alcuni appuntamenti aperti al pubblico, presso la mediateca, in cui saranno illustrati i servizi online erogati dalla biblioteca. Infine, il Comune informa che c’è tempo fino a giovedì 10 dicembre per l’invio, da parte di tutti i cittadini interessati, di proposte, suggerimenti e idee sulle priorità per la trasparenza e l’integrità dell’Amministrazione comunale e per avvicinare ulteriormente l’ente alla collettività, sia accedendo alla pagina web www.piacenzapartecipa.it nell’apposita sezione del sito web comunale, sia rivolgendosi agli sportelli Quinfo di piazza Cavalli, con accesso dal cortile di Palazzo Gotico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Noi non ce l’abbiamo fatta». Dopo 15 anni di attività la trattoria finisce in “svendita”

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Per 30 anni in prima linea, il 118 piange Antonella Bego. «Perdiamo una professionista e un'amica»

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

Torna su
IlPiacenza è in caricamento