Cronaca Via Dante Alighieri

Giovane pestato per un commento su una ragazza su Facebook

San Giorgio, rissa in piazza fra tre macedoni e un 21enne marocchino (che ha avuto la peggio con un mese di prognosi) accusato di aver postato su Facebook un commento "sgradito" sulla sorella di uno dei tre. Tutti denunciati dai carabinieri

Piazza Marconi a San Giorgio

Ci sarebbe un commento sgradito su Facebook all’origine della rissa scoppiata l’altro pomeriggio nella piazza centrale di San Giorgio, dove quattro giovani (tre contro uno) sono venuti alle mani pesantemente. Ad avere la peggio è stato chiaramente chi si trovava da solo: si tratta di un marocchino di 21 anni che è finito all’ospedale di Piacenza in ambulanza e che ha una prognosi di circa un mese per le lesioni riportate. E’ suo il commento incriminato sul social network, e che sembra fosse riferito alla sorella di uno degli altri tre, tutti macedoni, che hanno tra i 20 e i 25 anni. Delle indagini si stanno ora occupando i carabinieri della stazione di San Giorgio. I tre macedoni sono stati denunciati per lesioni, mentre per tutti e quattro è scattata la segnalazione alla procura per rissa. Tutto è accaduto nel tardo pomeriggio quando si sono ritrovati nella piazza di San Giorgio. Prima è iniziata la la lite, già da subito con toni molto accesi. Uno dei tre ce l’avrebbe avuta infatti con il 21enne, reo di aver pubblicato un post su Facebook riguardo la sorella più giovane di uno di loro, e ritenuto evidentemente come offensivo. Ben presto si è però passati alle vie di fatto, e gli altri presenti hanno subito avvertito il 112. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di San Giorgio che hanno separato le parti mentre il 118 ha inviato sul posto un’ambulanza che ha accompagnato in ospedale il marocchino ferito. Per lui il referto medico parla di circa un mese di prognosi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovane pestato per un commento su una ragazza su Facebook

IlPiacenza è in caricamento