Gli amici del “Cip” donano due sedie a rotelle per le visite al cimitero

Sono state consegnate questo pomeriggio, presso il cimitero urbano  le due sedie a rotelle che l’associazione Amici del Cip, sodalizio nato in memoria di Luigi Tadini, ha scelto di donare al Comune di Piacenza affinchè vengano messe a disposizione delle persone che hanno difficoltà motorie, per consentire loro la visita ai propri cari defunti.  A rappresentare l’Amministrazione sono stati l’assessore ai Servizi al Cittadino Giorgia Buscarini, accanto alla quale sono intervenuti anche il presidente provinciale Anmil Giovanni Ferrari, una rappresentanza del calcio piacentino giovanile e don Beppe Sbuttoni, parroco di Mortizza, a cui sono state consegnate alcune borse viveri da parte dell’associazione Amici del Cip, nella ricorrenza del trentennale della morte di Luigi Tadini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Farini, addio al ristoratore Adriano Figoni

  • Animale sulla strada, si ribalta con l'auto in un campo: ferito

Torna su
IlPiacenza è in caricamento